Tag Archives: Novi Ligure

domenica 28 maggio – Trofeo Acos “I Cinghiali” – 2^ prova Trofeo Primavera

“Pedalando alla Festa dell’Acqua”
Domenica 28 maggio, in occasione della 20° Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà di Novi Ligure, la gara di mountainbike organizzata da I Cinghiali: “Trofeo Primavera 2017”.

Sempre più presente nella proposta degli eventi sul territorio Novese, la scuola di mountainbike “I Cinghiali” si aggiudica il merito di organizzare una prova di grande prestigio, appartenente al circuito regionale piemontese “Trofeo Primavera 2017”.
In occasione della 20° rassegna della “Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà 2017”, organizzata da Acos S.p.a., Gestione Acqua S.p.a. e Gestione Ambienti S.p.a. (www.acoseventi.it), presso il Parco dell’Acquedotto “Pagella Bottazzi” di Novi Ligure (Strada Cassano 140), l’ASD mtb”I CINGHIALI”
(www.scuolamtbicinghiali.it) organizzerà un’importante gara di mountainbike che sarà valida come 2° prova del campionato regionale piemontese “Trofeo Primavera XCO 2017”.

Questo trofeo si rivolge alle categorie Giovanissimi G1-G6 (dai 7 ai 12 anni), maschili/femminili, tesserati FCI in regione; nel corso della mattinata si svolgerà inoltre la 4° edizione del “Trofeo Acos XC” per le categorie superiori (dai 13 ai 16 anni) Esordienti e Allievi maschili/femminili, tesserati in FCI.

La gara avrà luogo domenica 28 maggio dalle h 8 e si svolgerà su un percorso che è stato creato all’interno del Parco Acos, ma che sconfinerà anche nel territorio limitrofo. Grazie alla pulizia di sentieri nel bosco adiacente, si è potuto caratterizzarlo con diversi dislivelli e la presenza di numerose salite e discese, rendendolo così più tecnico e stimolante per le categorie superiori.

In questa occasione di festa, il “Trofeo Primavera XCO 2017” richiamerà la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi concorrenti (sono infatti stimate circa 300 presenze), in quanto si rivolge a tutte le Scuole e Squadre di mountainbike del circuito regionale piemontese e delle regioni limitrofe.

Prima della gara, sarà riservato uno spazio dedicato al “Giocociclismo”, dove anche i bambini e ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 14 anni, avranno la possibilità di pedalare su una parte del percorso di gara, giocando e divertendosi con la propria bicicletta.
Potranno così partecipare gratuitamente, sia bambini e ragazzini che non hanno mai frequentato una scuola di mountainbike (e che per questa occasione saranno coperti da un’assicurazione temporanea), che i bambini già tesserati presso la Federazione Ciclistica Italiana, appartenenti alla Categoria PG (Promozione Giovanile) e di età compresa tra i 5 e 6 anni.

Alexandria Cup – 4^ prova

Si conferma, come i precedenti due anni, il successo del Trofeo Acos di MTB, in concomitanza con la Festa dell’Acqua e dell’Ambiente, che si corre all’interno dello splendido e verde Parco Acos, situato a pochi km dal centro di Novi Ligure sulle sponde del fiume Scrivia.
Domenica 29 maggio si è infatti svolta la quarta prova del challenge Alexandria Cup riservato alle categorie dei giovanissimi.
Le gare si sono svolte per tutto il pomeriggio su un percorso preparata dai maestri della società MTB I Cinghiali. Il tracciato, in parte all’interno del parco Acos e in parte all’esterno lungo gli argini del fiume, nonostante il tempo minaccioso e alcuni temporali precedenti alla manifestazione, non è stato compromesso anzi è risultato in condizioni ottimali. Le squadre presenti si sono complimentate per la bellezza del percorso.
Numerose le squadre e scuole di MTB presenti che si sono sfidate per guadagnare punti preziosi per il challenge. Tanti “cinghialotti” presenti per la gara di casa con ottimi piazzamenti in tutte le categorie; conferma la serie positiva di tre vittorie consecutive Girotto Cesare, nella categoria G1 così come Trezza Tommaso che, con la vittoria nella categoria G2, conquista la prima posizione in classifica. Sale sul podio G2 anche Simonelli davide che conquista il terzo posto, a seguire un folto schieramento della squadra di Novi Ligure: Zedda Guglielmo, Fracchetta Simone, Guastoni Giacomo, Zedda Nicolò e Corte Nicolò.
Nella categoria G3 conquista la seconda posizione di giornata Guido Filippo dietro un forte avversario: Dentelli Giacomo di Valenza. Buona la prestazione di Murgioni Umberto in crescita, al quarto posto seguito da Baccaglini Jacopo e Fiorone Federico.
Sale sul terzo gradino del podio, nella categoria G4, Moncalvo Pietro. Buona anche la prestazione di Pastorino Vasco.
Nel categoria G4 femminile chiude seconda Saponaro Alice.
Con un duello fin dalle prime battute di gara nella categoria G5 sino sono sfidati fino al traguardo Bozzola Riccardo di Borgomanero e Musso Filippo de I Cinghiali; vince il duello l’atleta di Borgomanero ma rimane un prestazione di tutto rilievo quella dell’atleta della squadra di Novi Ligure che conferma comunque la prima posizione in classifica nel challenge. Chiude sesto Agresta Matteo e ottavo Taverna Thomas.
Per quanta riguarda la categoria G6, sale sul terzo gradino del podio Trezza Mattia che riamne anche lui in prima posizione nella classifica assoluta Alexandria Cup. Seguito poi da Fiorone Nicolò al quinto posto, al decimo Pastorino Samuele, rallentato da un caduta all’ultimo giro, e all’undicesimo Marletta Thomas.
Sostanziose premiazioni per tutti i partecipanti e le squadre.
Un elogio va all’organizzatrice della festa, la sig.ra Monica Puppo, con la quale, grazie alla fruttuosa collaborazione la squadra I Cinghiali di Novi Ligure sta collaborando per organizzare una futura gara di ciclocross all’interno del parco, prevista per il prossimo inverno.

-Gaia