Tag Archives: Trofeo Primavera

domenica 28 maggio – Trofeo Acos “I Cinghiali” – 2^ prova Trofeo Primavera

“Pedalando alla Festa dell’Acqua”
Domenica 28 maggio, in occasione della 20° Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà di Novi Ligure, la gara di mountainbike organizzata da I Cinghiali: “Trofeo Primavera 2017”.

Sempre più presente nella proposta degli eventi sul territorio Novese, la scuola di mountainbike “I Cinghiali” si aggiudica il merito di organizzare una prova di grande prestigio, appartenente al circuito regionale piemontese “Trofeo Primavera 2017”.
In occasione della 20° rassegna della “Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà 2017”, organizzata da Acos S.p.a., Gestione Acqua S.p.a. e Gestione Ambienti S.p.a. (www.acoseventi.it), presso il Parco dell’Acquedotto “Pagella Bottazzi” di Novi Ligure (Strada Cassano 140), l’ASD mtb”I CINGHIALI”
(www.scuolamtbicinghiali.it) organizzerà un’importante gara di mountainbike che sarà valida come 2° prova del campionato regionale piemontese “Trofeo Primavera XCO 2017”.

Questo trofeo si rivolge alle categorie Giovanissimi G1-G6 (dai 7 ai 12 anni), maschili/femminili, tesserati FCI in regione; nel corso della mattinata si svolgerà inoltre la 4° edizione del “Trofeo Acos XC” per le categorie superiori (dai 13 ai 16 anni) Esordienti e Allievi maschili/femminili, tesserati in FCI.

La gara avrà luogo domenica 28 maggio dalle h 8 e si svolgerà su un percorso che è stato creato all’interno del Parco Acos, ma che sconfinerà anche nel territorio limitrofo. Grazie alla pulizia di sentieri nel bosco adiacente, si è potuto caratterizzarlo con diversi dislivelli e la presenza di numerose salite e discese, rendendolo così più tecnico e stimolante per le categorie superiori.

In questa occasione di festa, il “Trofeo Primavera XCO 2017” richiamerà la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi concorrenti (sono infatti stimate circa 300 presenze), in quanto si rivolge a tutte le Scuole e Squadre di mountainbike del circuito regionale piemontese e delle regioni limitrofe.

Prima della gara, sarà riservato uno spazio dedicato al “Giocociclismo”, dove anche i bambini e ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 14 anni, avranno la possibilità di pedalare su una parte del percorso di gara, giocando e divertendosi con la propria bicicletta.
Potranno così partecipare gratuitamente, sia bambini e ragazzini che non hanno mai frequentato una scuola di mountainbike (e che per questa occasione saranno coperti da un’assicurazione temporanea), che i bambini già tesserati presso la Federazione Ciclistica Italiana, appartenenti alla Categoria PG (Promozione Giovanile) e di età compresa tra i 5 e 6 anni.